giovedì 17 novembre 2011

Legittimo Brigantaggio - Liberamente Tratto - 2011

I Legittimo Brigantaggio vengono dalla provincia di Latina e nascono nel 2003. Liberamente Tratto è il loro terzo album che ha la novità di unire alla classica tradizione della canzone popolare, folk e combat-rock, aperture e spiragli di elettronica. Altra particolarità di questo disco è che ogni traccia è “liberamente tratta” da un’opera d’arte, che sia un dipinto, un film, un romanzo, un saggio o una poesia. Ancora una volta vi propongo un album pieno di disillusione, per il semplice fatto che i mutamenti che si sono susseguiti negli anni non hanno apportato nessun cambiamento in meglio alla nostra società. Tutt’altro, l’abitudine ha coinciso con l’uccisione della curiosità intellettuale e della capacità critica. Un disco colto che piacerà ai palati più fini, amanti del folk –rock impegnato. E se proprio non ce la fate a riconoscere le citazioni dei pezzi le trovate qui. Lo potete scaricare o acquistare e finanziare il progetto di Cinico Disincanto. A voi la scelta.



Legittimo Brigantaggio
Liberamente Tratto
2011
Cinico Disincanto

Tracklist:
1. Uscita operai
2. La lettera viola
3. il diavolo nella camera oscura
4. I cieli non sono umani
5. Il dado è tratto
6. Eucalyptus
7. L’attimo ideale
8. Ruvido
9. Affari di famiglia
10. Tempo di uccidere



Recensione (RockShock) ▼FacebookMyspace
DownloadBuy it!

Nessun commento: