giovedì 29 dicembre 2011

Parsec - Reset EP - 2011 [Streaming]

Cinque pezzi di sano post-rock, contaminato con influenze psichedeliche e a tratti metal, dove la voce viene ad essere solo uno strumento che serve a dare maggiore pienezza ai suoni di una chitarra estremamente potente, un basso marcato ed una batteria tribale, il tutto supportato dagli innesti molto efficaci di violino e tastiere. Potrebbe essere musica stellare, per chi immagina grandi spazi, accompagnati da pianeti e galassie in continuo movimento, o semplicemente per chi cerca spiragli nelle complessità del proprio subconscio. I Parsec sono un quartetto di Bologna, come i Massimo Volume, e l’influenza di questi ultimi si fa sentire, soprattutto in Monti Brogan dove il cantante Federico Cavicchi sembra un po’ fare il verso al recitato di Emidio Clementi. La qualità delle registrazioni è elevatissima, il disco è stato registrato in presa diretta presso il Vacuum Studio di Bologna da Bruno Germano, ex chitarrista dei Settlefish che ha collaborato in passato con A Toys Orchestra, Teatro Degli Orrori e Death Of Anna Karina. Cinque pezzi da ascoltare tutti d’un fiato, che vi lasceranno una profonda e soddisfacente inquietudine (ebbene sì, proprio soddisfacente). Bravissimi. Li aspettiamo con l'album vero e proprio.



Parsec
Reset
2011
Mocambo Records

Tracklist:
1. Goya
2. Zenit
3. Reset
4. Monty Brogan
5. Mahatma



Recensione (Mescalina) ▲ MyspaceFacebookBuy it!

Nessun commento: