venerdì 23 dicembre 2011

Abiku - Technicolor - 2011

Non ho mai faticato ad immaginare la mia vita come un film in bianco e nero. Sentirmi un Bogart come Allen in Play it again, Sam, alienato da miti di celluloide che vivono una vita più vivida, dove l'amore è assoluto, i lividi danno profondità al personaggio e così via. La giovinezza dovrebbe essere vissuta proprio così, sentirsi immortali, soffrire tremendamente oppure esplodere di gioia. Volare o scavare. Non c'è spazio per le mezze misure ad una certa età.
Gli Abiku colgono alla perfezione tutto questo e sublimano in dodici canzoni la colonna sonora perfetta del ventenne negli anni zero che ha ormai ben pochi miti rimasti in terra. Si parla di cose semplici in fondo, amore, provincia e cinema. Nulla di meno, nulla di più. Technicolor è un disco meraviglioso, che colpisce al cuore e vi lascia sanguinanti sull'asfalto come un povera Anna Karina. Scaricate e diffondete.


Abiku
Technicolor
2011

Tracklist:
1. M45
2. Vieni a Vivere con Me (Quando ti Addormenti)
3. Saint Étienne
4. Technicolor
5. I Nostri Temporali
6. Kittinger (Canzone sugli Aeroplani)
7. In Nuova Zelanda
8. Oltre Le Acque Sicure
9. Televisioni
10. M31 1.49
11. Canzone Stilnovista
12. Studio System Blues (Technicolor Parte 2)


FBTWMyspaceYuotube
SoundcloudBandcampDownload

1 commento:

burro ha detto...

"I nostri temporali" signori! che canzone..