martedì 5 ottobre 2010

Deian e Lorsoglabro - S/T - 2009

Nel 2009 Deian è salito sul palco del Traffic Free Festival per aprire il concerto torinese di Nick Cave & The Bad Seeds. Le sue composizioni, lontane dallo stile cantautorale italiano, esplorano un mondo interiore fatto di visioni oniriche, sensazioni ed esperienze, filtrate da una sensibilità fuori dal comune ed enfatizzate o mascherate dall’orchestrazione di una vera e propria moltitudine di strumenti. L’arrangiamento musicale è molto vario e trasversale, tanto che Deian, coniando un nuovo aggettivo, parla direttamente di musica “orsoglabrica”. Le canzoni di Deian, del resto, vivono in simbiosi con la Torino a basso costo delle cene a casa tra studenti, degli spostamenti in bicicletta e in metropolitana, delle serate tra San Salvario e la zona di Palazzo Nuovo. Non sono testi di protesta, semmai di disagio e ironia, gaffe e disincanto. Un pugno di canzoni storte, fuori ordinanza, in circolazione per la città più grazie a internet e al passaparola di amici e curiosi... Perfetto per l'autunno alle porte (ma anche ad autunno inoltrato).



Deian e Lorsoglabro
S/T
2009
Musicalista

Tracklist:
1. Che ci vuoi fare?
2. L'occhio più grande che ho
3. Danno permanente
4. Lei non sa chi sono io
5. Big bang
6. Nonostante i lampioni
7. Medio
8. Una bella novità
9. Il poema del becchino
10. Paura
11. I am the tonno
12. Un giorno d'inverno

RecensioneMyspaceBuy it!

3 commenti:

burro ha detto...

Grazie Lucy :-)

LucyVaNPeLT ha detto...

grazie a te, burro...per esserci sempre!!!

DVd ha detto...

download disattivato, ma solo per qlc mese. ci siamo accordati con la snowdonia e pubblicheremo tutto il loro materiale che sia vecchio almeno di due anni... quindi a gennaio potrete gustarvi di nuovo Deian e anche Balera metropolitana, l'ultimo bellissimo cd dei maisie. Enjoy

Post più popolari