venerdì 22 luglio 2011

Gender Bender 9° edizione 2011

Gender Bender è il festival internazionale che presenta gli immaginari prodotti dalla cultura contemporanea legati alle rappresentazioni del corpo e alle identità di genere e di orientamento sessuale. Presenta ogni anno spettacoli di danza e teatro, proiezioni cinematografiche, mostre e installazioni di arti visive, incontri e convegni letterari, concerti e party. Gender Bender è promosso da Il Cassero, gay lesbian center di Bologna. A livello musicale negli anni scorsi Gender Bender ha avuto la partecipazione di artisti nazionali e internazionali del calibro di Throbbing Gristle, The Hidden Cameras, Scott Matthew, Baby Dee, Chicks On Speed, Cobra Killer, Gudrun Gut, Adriano Canzian, Aerea Negrot, Dusty Kid, Tobias Bernstrup, Angela Baraldi e Vittoria Burattini dei Massimo Volume.
Quest'anno il Festival si svolgerà dal 29 ottobre al 5 novembre 2011.



Dopo il grande successo della scorsa edizione, Gender Bender rilancia un contest per band musicali, invitate ad eseguire dal vivo una cover a scelta tra le canzoni che hanno interpretato le trasformazioni del costume e dei ruoli sessuali e i classici degli immaginari gay e lesbico.
Questa edizione porta il titolo Sorelle d’Italia. Tutti coloro che partecipano (astenersi orchestre), dovranno inviare (secondo le modalità riportate sul bando) una cover che fa parte del repertorio delle protagoniste femminili della canzone italiana.
Le performance selezionate verranno invitate a sfidarsi pubblicamente dal vivo, in una serata evento che è parte del programma di Gender Bender.
Un’apposita giuria assegnerà un premio di 1.000 euro alla migliore esibizione live.

Per info scrivete a Marcella Loconte, mentre per scaricare il bando entro il 1° Settembre 2011, andate sul Sito di Gender Bender:


MailSito

Nessun commento: