mercoledì 2 gennaio 2013

La Fortuna di Nashira - È un paese per vecchi [Streaming]

Nati a Pisa nel 2006, i La Fortuna di Nashira arrivano alla loro prima prova discografica. Ep di sei brani, È un paese per vecchi è un lavoro validissimo, inutile girarci intorno, estremamente maturo nonostante la giovanissima età dei ragazzi (vent'anni o giù di li). A metà strada tra gli alfieri, ormai mainstream, del rock alternativo italiano Teatro degli Orrori e i sanguinolenti Jesus Lizard di Duane Denison, i quattro in 23 minuti scarsi reinterpretano la lezione impartita dagli illustri maestri, macinando riff al vetriolo e groove di basso come se non ci fosse un domani. Brani come Spezza il pane per Giuda, Percezioni Visive e la openin’track Claustrofobia hanno il tiro giusto e dimostrano che i ragazzi hanno  i numeri e il talento per ritagliarsi uno spazio di rilievo nella scena italiana. Certo, ci sarebbe qualche angolino da smussare qua e la, ma la verità è che i La Fortuna di Nashira ci sanno fare eccome.  Ma siamo veramente sicuri che abbiano 20 anni? Ne sentiremo parlare presto e tanto, un nome assolutamente da appuntare.
In free streaming e in vendita, al costo di 4,99 sul sito di La Fattoria Maldestra.


La Fortuna di Nashira 
È un paese per vecchi
2012
La Fattoria Maldestra

Tracklist:
1. Claustrofobia
2. Spezza il pane per Giuda
3. Hiroshima
4. Frida
5. Percezioni visive
6. Dicono che



Recensione (Osservatori Esterni) ▲ FB ◄
Soundcloud ◄

Nessun commento: