lunedì 27 dicembre 2010

Il Paese è Iperreale - 2009

Oltre la realtà del paese reale c'è il paese iperreale. Quando la musica "underground" diventa (non sempre, per fortuna) una mafietta per pochi intimi servono queste iniziative per ricordarci cosa c'è veramente sottoterra. Il sostrato musicale italiano parte da zone ben più in ombra. E quell'ombra e quell'umido fanno crescere i funghi buoni che non sono per tutti... Mmm, occhei mi sono perso. Quello che trovate qui è una compilation di musica in Copyleft co-prodotta dalla webradio Riserva Indiana e alla net label Sub Terra. Davvero una chicca.






















Il Paese è Iperreale
2009
Sub Terra Sostruzioni / Radio Riserva Indiana

Tracklist:
Cd 1
1.Frangar Non Flectar - Il Modo Migliore
2. Tedesko Punkautore - Non Ho Niente
3. Confusion Is Next - Graffiti
4. Dolcevena - My Surprise
5. Copenhagen - Brighton Calls 1
6. Six Red Carpets - Blow A Wish
7. Old Polaroid - Damn Toothache
8. Benzina - Non Sei Più Tu
9. Mauro Mercatanti - Il Male Minore
10. Suan - Comfort
11. Winter Beach Disco - Gardenale

Cd 2
1. Mary Goes To Vietnam - Disco K
2. Forget About Mario - Ullrich
3. Humpty Dumpty - Caterina
4. La Guerra Delle Formiche - Il Principio Del Cerchio
5. Crèmisi - Semplice
6. Vestfalia - Me And Me
7. Rocky Horror Fuckin Shit - Vuoto Morte
8. Rein - Est
9. La Pingra - HickyPop
10. Honeybird &The Birdies - Dolores Inside
11. Zero Gravity Toilet - Boxing A Meteora

SubterraRadio Riserva IndianaDownload

1 commento:

dr.nick ha detto...

questo sembra estremamente promettente!