venerdì 12 giugno 2009

Italia Wave Love 2009





















http://www.italiawave.com

16 Luglio
WAKE UP Stage 11-13
The Voluntears
Morning View
Unità di distruzione del suono
The Warlus

PSYCHO Stage 15-19
Blastema
Iris'tea
Bermudas
Waines
Proiettili Buoni
Le luci della centrale elettrica

MAIN Stage
Venus in Furs
The Niro
Bugo
Marina Rei special guest Paolo Benvegnù
Giuliano Palma & Bluebeaters
Beautiful
Caparezza
Afterhours

17 Luglio
WAKE UP Stage
MMF
Effetti Collaterali
Resando
Ministri

PSYCHO Stage
Famelika
White Sunset
Samuel Katarro
The Zen Circus
Dente
Beatrice Antolini

MAIN Stage
The River
Hogni
Hal Flavin
Marta sui Tubi
Pure Reason Revolution
Placebo

18 Luglio
WAKE UP Stage
Management del dolore post-operatorio
Démodé
Monotype
Tiger! Shit! Tiger! Tiger!

PSYCHO Stage
Cosimo & The Others
Bigammadre
Heike has the Giggles
Calibro 35
Julie's Haircut
Mariposa

MAIN Stage
Auslander
My Toys Like Me
Offlaga Disco Pax
Marco Passarani
Kraftwerk
Aphex Twin
Ralf

19 Luglio
WAKE UP Stage
Ecletnica Pagus
Sidera Ves
Montezuma
Uochi Toki

PSYCHO Stage
Lasertag
Rein
Presi per Caso
Sorry Ok Yes
Torpedo
Tonino Carotone

MAIN Stage
Wora Wora Washington
Kumar
Zion TLP
Bandabardò
Ska-P

4 commenti:

Samurajo ha detto...

CO-CO-CO-COOOOSAAAA??!?!!
ma che gli è successo ai tipo dell'Italia Wave???!?!

l'anno scorso ricordo che non ci andò nessuno!!
quest'anno è epocale!! soprattutto perchè ci sono i Sidera Ves che conosco personalmente! :D

DVd ha detto...

gruppi disposti un pò a caso, ma concordo, alquanto festival con la EFFE. (apparte le modalità, che senza poter piantere le tende ti senti un profugo)

evaristo ha detto...

Se ho capito bene ci sarà un campeggio, ma non gestito direttamente dal festival. Concordo che senza averlo direttamente nel luogo dei concerti fa molto meno festival...

Bo.ti.farra ha detto...

Non sopporto più sti festival della nostalgia post adolescenziale. A parte i gruppi del wake Up non c'è un nome che non sia stato già sentito da almeno 10 anni. Serate "a tema" come nei peggiori Heineken Jammin' festival. Ma si può fare un festival che non abbia sempre i soliti appoggi per stare in piedi?

Arezzo Wave è stato rovinato dagli scossi che andavano la solo per drogarsi in campeggio.

ci avete distrutto il miglior festival italiano mai esistito.

Che rabbia.

Post più popolari