sabato 9 gennaio 2016

A Century of Covers - Belle & Sebastian Tribute - 2006

C'era una volta una piccola etichetta indipendente e casalinga che si chiamava Kirsten's Postcard. Il nome era in onore di Kirsten Dunst, brava e bella attrice che nel 2002 generosamente ci regalò un capezzolo in trasparenza nella scena sotto la pioggia in cui bacia Spiderman. Cose che un diassettenne non dimentica facilmente. La favola narra di come la piccola e coraggiosa etichetta riuscì a creare il più prezioso gioiello, la più bella compilation tributo di cui si sia mai sentito parlare, coinvolgendo una ventina di artisti sparsi per il mondo. Sembra davvero una favola, vero? Soprattutto quando della compilation vengono perse tutte le tracce e la giovane etichetta si perde nelle trame della vita. Ma A Century of Covers si dimenava ancora nel mio hard disk, così come rimbalzava nel mio cervello l'idea di riportarla alla luce. Non avrei mai pensato che tra il dire e il fare ci fossero di mezzo solo un pugno di e-mail. Milioni di grazie a Enzo di Polaroid e a Giuseppe della defunta Kirsten's Postcard che è stato così gentile da scrivere per noi una nuova introduzione che potete leggere qui sotto.

"Lo sai cos’è un regalo? Io sì. Un regalo è un pugno di bit che vola dal Belgio a Bra e che quando si ricompone suona Ease your feet in the sea esattamente come l’hanno immaginata gli Austin Lace nella loro sala prove. Lo sai cos’è una valanga di regali? E’ un hard disk che si riempie, giorno dopo giorno. Tutto inizia quando sulla scrivania al terzo piano, nella casa dei tuoi genitori in cui oggi non vive più nessuno, si materializza un cd inviato da Tizio, Mirandola, Modena. Dentro, Waking Up To Us. E i Canadians? Al telefono Massimo parlava con un accento veneto fortissimo, quando è arrivata Like Dylan in the movies non volevi crederci. Piombata qui da un college. E Fil, che non solo ha l'idea, ma pure da una canzone dei Belle & Sebastian sembra che ci sia uscito? Una sera al Macabre riesce a convincere i Perturbazione a tradurre Get me away in Portami via di qua sto male, roba che a Torino la senti ancora fischiare sulle scale. E gli (o i?) John Wayne shot me, olandesi. Li adoravi. Gli Spring Sale!, che quando vedo Paolino così fico, in giacca e cravatta, mica te lo scordi di quando hanno suonato con quel freddo del cazzo. Cuneo provincia cronica, il centro sociale è pieno, i Marlene Kuntz in giro e la Y che si arrampica. Billie the vision and the dancers ci mandano tutto via mail. Poi esplodono. Portiamo fortuna? A noi stessi sì. Perché le vite, quelle vere, iniziano lì. Carlo Bordone ci scrive un'introduzione magnifica. Con i Le man avec les lunettes siamo amici. Quest’estate compro un loro disco via internet una notte che non riesco a dormire. Ce l’avevo già. Ma sai che soddisfazione svegliarti e comprare i Le man? Sei anni fa. C’era il miele di Paolo, le spille di Homesleep, i post di Enzo. Le vacanze in Sardegna, la Panda senza freni. Quella foto pazzesca che scatta Marco e diventa una copertina magnifica. I Mixtapes and cellmates, che ho ancora la maglietta e non va neppure a mio fratello. Tokyo overtones li becca Fil su Myspace. Boom. Hell on Wheels, una specie di colpaccio. Il gol lo segna il nostro uomo in Svezia.  
Davide, ma cos’è sta roba che mi prende mentre ti scrivo? Lo sai che uno più sgamato la chiamerebbe nostalgia? Mica io, che ho imparato la lezione di Stuart. Don't look back / like Dylan in the movies"
Giuseppe Bottero


A Century of Covers
Belle & Sebastian Tribute
2006
Kirsten's Postcard

Tracklist:
1. Perturbazione - Portami via di qua sto male
2. Austin Lace - Ease your feet in the sea
3. The sad snowman - My wandering days are over
4. Billie the vision and the dancers - I am a chukoo
5. Mr.60 - Sleep the clock around
6. Hell on Wheels - Dog on wheels
7. Tokyo overtones - Slow graffiti
8. Canadians - Like Dylan in the movies
9. Mixtapes and cellmates - Photo Jenny
10. John Wayne shot me - Waiting for the moon to rise
11. Prague - Century of fakers
12. Tom Wilman - Judy & the dream of horses
13. Le man avec les lunettes - Jonathan David
14. Lucid evening sky - The fox in the snow
15. Tall Poppies - Family tree
16. The Niro - I fought in a war
17. Kawaii - Belle and Sebastian
18. Agaist Lupa feat. The Buzz - You're just a baby girl
19. Spring Sale! - Get Me Away From Here, I'm Dying
20. Bob Corn - Waking Up To Us


(Il post su Polaroid sull'uscita della compilation)
Thermos
(La puntata in cui Enzo intervista Giuseppe Bottero)
Download
(Comprensivo dell'introduzione originale di Carlo Bordone) 

3 commenti:

e. ha detto...

Grazie di cuore :'-)
ciao, e.

DVd ha detto...

senza di te non saremmo qui.

delio ha detto...

grazie anche da me, uno di quei blogger che nel 2006 c'era (o quasi) e ora non piú.