venerdì 3 aprile 2015

meanwhile.in.texas - meanwhile.in.texas - 2014 [Streaming]

Mi piacerebbe pensare che la mattina del 12 Aprile 1961, prima di compiere quella che sarebbe passata alla storia come la prima esplorazione spaziale, Jurij Gagarin abbia avuto tempo a sufficienza per ascoltare musica rasserenante e propedeutica alla spedizione; perché forse è questo a cui pensava Angelo Guido, corpo e mente del progetto meanwhile.in.texas, quando ha deciso di incidere il suo lavoro. Concepire la colonna sonora di un viaggio che potesse attraversare la bolgia cosmica e perdurare nel tempo. Missione compiuta per entrambi. Tre brani per trenta minuti di ambient, sperimentale ed elettronico, che si abbandona alla suggestione di ricorrenti delay e riverberi, in una affascinante trama di fields recordings e singolari sprazzi ambientali come il rumore del mare o il sollevamento di un calice in chiesa. Una spiccata tendenza cinematografica in tutta la sua aura trasognante, ipnotizzante come il susseguirsi dei loop alla base della composizione musicale. Paesaggi siderali filtrati da una visione sonora fortemente personale e dal fascino dell’analogico che emana quel calore che allieta ogni cosa. Ben, ben fatto.


meanwhile.in.texas
meanwhile.in.texas
2014

Tracklist:
1. Take Black Pills
2. Diamonds Are My Friends
3. Kailedoscope/ Slow Fuzz



FBSoundcloudBandcamp
♫ Potresti apprezzare anche: Thank You For Smoking

Nessun commento: