mercoledì 1 ottobre 2014

Riassuntone di Settembre

Il rientro dall'estate è stato proprio tosto, avevamo un sacco di arretrato da recuperare e tantissime nuove uscite da recensire. Se vi siete svegliati solo ora dal letargo e volete recuperare qui c'è il meglio della musica che è passata sulle nostra pagine il mese scorso. Come il nuovo progetto di Paolo Miceli (My Violent Ego) e Marco Poloni (La Calle Mojada), La Casa al Mare oppure il nuovo album degli And So your Life Is Ruined uscito a metà Settembre per V4V Records. Ma andiamo con ordine.

Abbiamo cominciato il mese con i Niagara che hanno pubblicato con Monotreme prima una mini-release con Currybox e tre remix (Che trovate qui) e poi il nuovo incredibile disco Don't take it personally (Che trovate qui). Questa qui sotto è una delle mie preferite, VanillaCola.



Valerio Cosi partecipa al progetto Calamita/à con l'album, Sound for Vajont. I dieci brani del disco, così come tutti i lavori degli artisti coinvolti nel progetto, ruotano attorno al concetto di memoria e ai suoi legami con il territorio. Qui il resto del disco, ulteriori info sul progetto qui e qui.



Tratta dallo split Canzoni in silenzio, nato da una serie di secret show itineranti dal nome Sottovoce: concerti fatti in casa, questa qui sotto è Frozen Lakes di My Dear Killer. Gli altri commoventi brani sono tutti qui.



(Ultimi ma non ultimi). I torinesi Low Standards, High Fives se ne escono con Revolushhhh (per Flying Kids Records), bombetta emopank tutta da cantare. Cominciate da questa, Where We Are. Il resto del disco lo trovate qui.

Nessun commento: