venerdì 25 luglio 2014

Tanks and Tears - Demo - 2014

I Tanks and Tears sono un gruppo post-punk fresco di nascita (2013) composto da Matteo Cecchi al basso, Claudio Pinellini alla chitarra e una drum machine come supporto ritmico che completa le melodie insieme ai due strumenti a corde e alla voce. Vengono da Prato e si mettono in gioco facendosi conoscere con il loro primo Ep Demo, uscito il 26 Maggio 2014 che vede protagoniste le sonorità New Wave/Post-Punk degli Anni '80. I'll Dry My Tears, primo di quattro pezzi, rompe il ghiaccio con il suo ritmo catchy accompagnato da un'atmosfera a tratti cupa, malinconica, arrabbiata, ferita, come si può dedurre dal ritornello "I'll dry my tears / I'll do it for me". Quando la voce intona la frase "For every kiss you give me / I'll never give you three" mi viene subito in mente la dolcissima Be My Baby delle Ronettes, tenero inno all'amore dove invece i baci vengono ricambiati ("For every kiss you give me / I'll give you three"). Mannaggia ai cuori infranti. Anche la seguente Butterfly risente di queste sensazioni tutt'altro che positive ("I close my eyes and I feel the pain"), ma ecco la ballata Rose of Japan a tranquillizzare gli animi con bagliori di spensieratezza e serenità che si impossessano della chitarra facendole suonare un motivo sorridente e piacevolissimo da ascoltare per l'intera durata della canzone, insieme al basso scherzoso e saltellante e alle parole innamorate. L'Ep si conclude con la pungente Danger che, sul finale, si dilata creando un muro di suoni alienamente riverberati. Non male, come prima prova: un buon punto di partenza per crescere. In attesa di altro materiale (e, forse, un eventuale album?) vi dico già che, da poco, la drum machine è stata rimpiazzata da una batteria in fusti e piatti suonata da Francesco Ciulli. Alla prossima, Tanks and Tears!


Tanks and Tears
Demo
2014

Tracklist:
1. I'll Dry My Tears
2. Butterfly
3. Rose of Japan
4. Danger



FBBandcamp

Nessun commento: