lunedì 7 aprile 2014

I Hope It Shines On Me - a tribute to Codeine

Mi pare più che mai adatto che sia la White Birch Records ad architettare un tributo ai Codeine, gruppo epocale fondatore dello slow-core. Il tributo vede l'etichetta unire le forze con il portale Storidsco e la riminese Stop! Records per raccogliere e promuovere tredici versioni, a volte riverenti a volte personali, di tredici canzoni dei Codeine. I gruppi coinvolti sono Ka Mate Ka Ora, Walking the Cow, Baby Blue, Werner, Shelly Johnson Broke My Heart, Verily So, Gentless 3... Provenienti da generi simili seppur differenti a dare l'apporto di personalità e il numero adatto di sfaccettature che doveva avere un diamante come questo. Non prendetelo come un disco di cover, è qualcosa di più, l'omaggio di persone che amano un gruppo e un genere alla follia. Ottimi tutti gli artisti. Bellissima l'intepretazione degli Shelly Johnson Broke My Heart e menzione d'onore ai Crimen che hanno reso la mia canzone preferita un capolavoro nel capolavoro e ai Werner che continuano a stupirmi ogni cosa facciano.


I Hope It Shines On Me
a tribute to Codeine
2012
White Birch Records / Stordisco / Stop! Records

Tracklist:
1. Ka mate ka ora - Cave in
2. Walking the cow - Pea
3. Crimen - D
4. Gentless 3 - Loss leader
5. Werner - Broken hearted wine
6. Baby blue - Castle
7. Idle god - Cigarette machine
8. Shelly johnson broke my heart - New year's
9. Old boy feat. The last hour - Pickup song
10. The marigold - Gravel bed
11. Verily so - 3 angels
12. Derma - Second chance
13. In a sleeping mood - Vacancy


Download

Nessun commento: