mercoledì 4 dicembre 2013

Riassuntone di Novembre

Dicembre mi ha fatto l'agguato, mi ero girato un attimo e SBAM! Quindi oggi recuperiamo il riassuntone che di solito facciamo a fine mese perchè comunque Novembre se lo merita. Il riassuntone. Partiamo citando la V4V Records che si è tirata su le maniche e ha stampato 150 copie dell'album perduto degli Auden, Love is a Conspiracy, che potete ascoltare, scaricare e ordinare qui e poi passiamo a Mag-Music che ha sfornato una delle sue mitiche compilation tributo, questa volta dedicata ai Fluxus. La trovate qui.


Nel riassunto di Novembre non può mancare inoltre il nuovo meraviglioso album di The Sleeping Tree che è uscito ad inizio mese con un nuovo album per La Tempesta Dischi. L'album si chiama Painless e vi passerà il cuore sotto lo schiacciasassi, la traccia più adatta per arrendervi dolcemente all'inverno probabilmente è Going Nowhere. Ma anche tutte le altre.


I Two More Canvases sono cinque ragazzi con età che va dai 17 ai 20 anni. Giovanissimi. Esordiscono quest'anno con il loro primo ep omonimo e ne siamo contenti, perché sono bravi, hanno strada da fare. Garage Rock, un po' Indie, un po' Ballad, suonato bene e accompagnato da una voce molto, molto piacevole da ascoltare: la canzone che vi consiglio è la sing along Unclean Babe. Dai su, che male non vi fa.Qui trovate la recensione dell'ep, mentre qui potete leggere l'intervista fatta ai ragazzi prima di suonare al Controsenso di Prato qualche tempo fa. Enjoy (Elena)


Gli oggetti si fanno coraggio e raccontano le segrete relazioni che ci congiungono a loro. Scricchiolii immersi in una sottile e dolce melodia divengono drammaturgia tramutandosi in azione. Tutto questo è , l'album dei Routine, duo romano amorevolmente ossessionato dalla registrazione d'ambiente. Qui trovate lo streaming e la nostra recensione. (Mariateresa)


Il collettivo Viscere e Stop! Records realizzano il secondo volume. Una raccolta di brani inediti di tante belle band, a me ha colpito molto Sveglia all'alba dei Nadàr Solo. Ma è solo una delle dodici chicche di questa raccolta. Scoprite quale colpirà voi. Qui potrete ascoltarle tutte e leggere la nostra recensione. (Mimmo)


Scaricatori di Porno un po' ambient, un po' post-rock è tratto da Mr. Kiss de Gli Anni Luce. Un brano che ti rallenta il respiro, uno degli episodi miglior di un disco tutto da scoprire. Qui lo streaming e la recensione del disco appena uscito. (Mimmo)


Nessun commento: