lunedì 17 giugno 2013

KennyMuoreSempre - KennyMuoreSempre - 2013 [Streaming]

Quando il desiderio di suonare c'è, si sente, si percepisce. L'ho sempre sostenuto. In ogni nota che nascendo va posandosi sulle orecchie degli ascoltatori nell'attesa di essere assorbita, in ogni parola pronunciata con ironia, rabbia, spontaneità, in ogni muscolo che, grazie all'atto del muoversi, permette tutto questo. Spontaneità, dicevo. Punto di partenza molto importante se non fondamentale in quanto base per poter essere ciò che si è senza dare troppo peso al pensiero altrui che, alle volte, tende a danneggiare anziché contribuire ad una crescita personale. Esprimere le proprie idee e i propri sentimenti attraverso la Musica seguendo l'istinto. Ecco cosa mi è venuto in mente ascoltando i KennyMuoreSempre con il loro omonimo album d'esordio.
Questo trio AlternativePunkGrungeNoiseRockPop composto dai giovani Paolo Pierattini (voce, basso), Niccolò Fioravanti (chitarra, voce) e Francesco Piqué (batteria) ha le carte in regola per poter andare avanti. Un sound che scivola nei meandri di una chitarra sorridente e agile, distorta e graffiata. Spontanea. Di un ritmo incalzante tenuto da un basso e da una batteria straboccanti di energia. Spontanei. Della freschezza riscontrata nei testi di stampo un po' adolescenziale che raccontano fatti e aspetti della vita quotidiana. Spontanei. Il tutto accompagnato da echi che riecheggiano le sonorità di gruppi come CCCP, Verdena, Diaframma, mantenendo però la propria personalità. Bisogna dare spazio a gruppi del genere, quando la capacità c'è, la voglia non manca, così come la Musica da ascoltare. Ho sempre sostenuto anche questo.


KennyMuoreSempre
KennyMuoreSempre
2013

Tracklist:
1. Carla
2. Flusso Canalizzatore
3. Rossella
4. Supereroe
5. Chicco
6. OtiOti
7. Roberto


FBBandcamp

Nessun commento: