mercoledì 6 marzo 2013

Eternal Zio - S/t - 2012 [Streaming]

Dopo il demo Vibbria del 2011, i milanesi Eternal Zio fanno uscire per Boring Machines e Black Sweat il loro primo, omonimo, disco. Rella The Woodcutter, Maurizio Abate, Raubaus e Valla hanno registrato sei tracce senza titolo basate sull'improvvisazione consigliatissime per le vostre nottate nel bosco passate a sgozzare cerbiatti e invocare lo spirito di Albert Hofmann. Il disco scorre senza fretta a colpi di lunghi drones, voci lugubri, basso, tastiere e batteria quanto basta, fino ad esplodere negli otto minuti della jam finale durante la quale, se avete abbastanza fantasia, potete abbandonarvi alle danze. Difficile dare punti di riferimento, per rimanere in Italia si potrebbero citare i Father Murphy di ...And he told us to turn to the sun. Gli Eternal Zio sono uno di quei gruppi (e sono tanti) che ben testimoniano quanti gioielli si trovino nascosti nell'underground italiano; poi vabbè, se non ve ne frega un cazzo mi pare che in questo periodo esca il disco solista di Appino. Meditate gente, meditate.


Eternal Zio
S/t
2012
Boring Machines / Black Sweat Records

Tracklist:
1. I
2. II
3. III
4. IV
5. V
6.VI


FBBandcamp

Nessun commento: