giovedì 14 febbraio 2013

Zona MC - Odissea di Ulisse pensionato di Bellaria


Ulisse è un personaggio mitologico che ha attraversato pericoli e difficoltà per oltre vent'anni prima di tornare alla sua isola Itaca. Questo perché ha fatto incazzare il Dio del Mare e si sa che certa gente è proprio permalosa. 
Ulisse è anche un pensionato della provincia romagnola con l'Alzheimer (il moderno oblio dei Lotofagi) che allo stesso modo del suo omonimo affronta mille pericoli per cercare di tornare neanche lui sa dove. Ma il corso degli eventi vuole che Ulisse si ritrovi inerte dentro un ospedale a finire il resto dei suoi giorni. Suo figlio fa passare questo trattamento per amore, ma dentro di sé Ulisse non può non pensare a un dio come quello del mare che lo ha osteggiato e preso in giro per tutta la sua vita.
Zona MC, invece, è un rapper italiano. Forse il miglior rapper italiano. Sicuramente il rapper più amato da chi non ama il rap. Da diversi anni, oltre ad esibire in giro per l'Italia delle doti sopraffine nel freestyle, Zona MC sforna senza sosta un disco più bello dell'altro, unendo breakbeat e filosofia, sarcasmo e retorica, piadina romagnola e resistenza intellettuale.
Il 18 Febbraio esce per le etichette Trovarobato Netlabel, Corpoc e Rxstnz e per l'ufficio stampa Sfera Cubica la sua nuova fatica in studio Scrivere con il sangue, alla quale hanno collaborato Rico Gamondi degli Uochi Toki, Luigi Funcis di Eterea PostBong Band e Gigs dei Dawn Under Eclipse. Nel brano in anteprima Odissea di Ulisse Pensionato di Bellaria, Zona MC veste i panni di un Omero moderno e disilluso, pieno di compassione ed empatia per chi non ha più le facoltà ne le forze per decidere di sé stesso. Una perla anche per chi non ama il rap o chi non ha ancora scoperto di amarlo.



Sito UfficialeFB

1 commento:

sxsxzx ha detto...

che bomba!