domenica 23 settembre 2012

How Do You DIY? // Bandcamp

Bandcamp è un servizio di hosting per la musica di artisti di qualsiasi livello, dai giovani fiorentini Architecture of the Universe al sommo genio mondiale Surfjan Stevens. Il servizio è completamente gratuito e permette di caricare le proprie tracce, organizzarle in album e renderle disponibili per il dowload gratuito oppure, collegando un account paypal, di venderle. Dal settembre 2008, anno in cui ha aperto il servizio, Bandcamp ha servito 38,5 milioni di download generando agli artisti un guadagno netto di 23 milioni di dollari. Specifico "netto" perchè Bandcamp non è un servizio di beneficenza, se l'artista decide di vendere la propria musica o il proprio merchandise Bandcamp si prende dal 10 al 15%. Che è molto meno di altri servizi di distribuzione. Menzione d'onore al fatto che Bandcamp permette comunque l'utilizzo di link a shop esterni.

Bandcamp permette una discreta personalizzazione della propria pagina, che voi siate un'etichetta o un artista con molti album potete crearvi una vera e propria vetrina con tutti i vostri ultimi lavori. Cliccando su uno qualsiasi degli album si accede alla relativa pagina con lo streaming, il link download e una colonna a destra con tutte le vostre informazioni. In questa barra potete inserire una vostra immagine o un logo, scrivere una piccola biografia e mettere tutti i link essenziali per una conoscenza più approfondita del vostro progetto. Subito sotto vengono elencati tutti i vostri album caricati sul portale e infine potete visualizzare i vostri concerti imminenti semplicemente collegando l'account a Songkick, un portale che gestisce le date live per artisti di tutto il mondo.


Per creare un album è sufficiente cliccare in alto "Add music" e quindi "Add album", la pagina che vi si presenta è semplice ed intuitiva. Sulla sinistra avete "Add track". Sulla destra invece inserite il nome dell'album e la sua data di pubblicazione e subito sotto potete decidere le sorti del vostro disco: potete metterlo semplicemente in streaming oppure cliccare "Enable download", facendo ciò vi compariranno successive opzioni. Potete dare un prezzo al disco e fare la saggia scelta di lasciar decidere agli utenti se pagare di più, secondo i dati di Bandcamp i fan pagano in media il 50% in più del prezzo suggerito. Potete altrimenti decidere di mettere il disco in free download e anche in questo caso si può far pagare agli utenti ciò che vogliono, spesso l'album viene pagato anche se è free. Infine potete decidere di raccogliere gli indirizzi dei fan che decidono di scaricare gratuitamente per poterli avvertire per mail di concerti imminenti, nuove uscite o offerte speciali riguardanti la vostra musica. Oppure inondarli di mail su pillole che fanno ingigantire il pene.
Ricordatevi inoltre di taggare per bene i vostri file, il numero della traccia non serve perchè comparirà accanto e se l'account è vostra non serve ripetere il nome dell'artista in ogni titolo, comparirà già in alto sotto l'album. Perchè Bandcmap è magggico. In totale per creare un album servondo dunque circa 30 secondi a cui si aggiunge il tempo di upload per ogni traccia, unica nota dolente. Bandcamp, infatti, permette l'upload solamente di file audio in formato lossless, ovvero .wave, .aif o .flac e l'upload di questi grandi file è relativamente lento.


Tutte queste funzioni di Bandcamp sono completamente gratuite, esiste però un account "Pro". Per 10€ al mese il portale permette l'upload simultaneo di più tracce, lo streaming privato dell'album a specifici destinatiari e la selezione delle tracce in streaming. Questi servizi aggiuntivi sono però semplicemente delle "comodità" che a mio avviso possono essere più o meno utili a seconda di chi le utilizza. Una label che fa promozione ad artisti di livello medio alto troverà comodo lo streaming privato da mandare ai suoi contatti stampa ma una giovane band che deve farsi strada non ha modo migliore di farlo se non diffondendo il più possibile la sua musica. Punti di vista.
▲ Pro ▲ 
Servizio gratuito, spazio illimitato,
interfacce semplici ed intuitive
shop collegato per il merchandise, 
link esterni per shop o download.

▼ Contro ▼
Upload dei brani lossless, 
batch upload e stream privato a pagamento.

Bandcamp

Nessun commento: