mercoledì 20 giugno 2012

Bosio - L'abbrivio - 2012 [Streaming]

Vele gonfie e vento in pop!, perché pop non è una parolaccia, e i Bosio fanno popular music di pregiata fattura, roba che si fa cantare a pieni polmoni fra l'ironico e il malinconico, dondolando arti e testa a occhi chiusi. I Bosio fanno musica che colpisce per immediatezza e, quantomeno in apparenza, sono fisiologicamente incapaci di non metterci dentro quella dose di ruvidezza irrequieta che li tiene al riparo dal grande scivolone che si cela in potenza dietro il piglio spontaneo/casual: il rischio di risultare degli emeriti paraculi.
Svariati i progetti che stanno alle spalle di questo trio di area genovese (uno su tutti, gli En Roco), che ha preso una rincorsa lunghissima - sette anni - prima di esordire in full length. In L'abbrivio troverete undici  canzoni arruffate e biscottate di sole, sorrette da arpeggi di chitarra a briglia sciolta, banjo selvatico, liriche pulsanti e dalla voce fieramente recalcitrante di Pietro. Quest'ultimo è accompagnato dal fratello Enrico - Bosio, per l'appunto - e da Giorgios Avgerinos, coi quali dà vita a una miscela colorata di folk e spiccata melodicità. Se proprio vogliamo spostare le orecchie extramoenia, qua e là ci possiamo sentire un po' di Go-Betweens, Violent Femmes, R.E.M. trapassatoremoti.
Per dirla molto banalmente, gran bel debutto.


Bosio
L'abbrivio
2012
The Prisoner Records

Tracklist:
1. Non so più bene da quando
2. Lontano
3. No Vatican No Taliban
4. Cimento
5. Che fare?
6. Modo e modo
7. In auto
8. Casa piccola
9. I merli
10. Polvere
11. Verrà la pioggia



Recensione (Rockambula) ▲ FBSoundcloud

Nessun commento: