domenica 13 maggio 2012

Warm up: Indie Pride

INDIE PRIDE

Indipendenti contro l'omofobia
Venerdì 18 maggio - Locomotiv Club – Bologna


Musica, Amore e Orgoglio. Queste le tre parole d'ordine dell'Indie Pride. La musica è il collante di vite ed esperienze, la musica è attitudine, la musica è un modo d'essere, la musica è espressione e insieme comunicazione. L'Indie Pride sarà un evento in cui musicisti, addetti ai lavori e realtà dello scenario indipendente si troveranno insieme a Bologna, nell'anno in cui ospita il Pride Nazionale, per unirsi e unire, sensibilizzando su tematiche sempre più attuali, quali il riconoscimento dei diritti ancora negati alle persone LGBT, come ad esempio l'approvazione delle coppie di fatto. Un momento in cui non fermarsi, ma muoversi a ritmo di musica, per dire STOP all'Omofobia di cui ogni giorno siamo testimoni.



L'Indie Pride venerdì 18 maggio, a partire dalle 20, vedrà salire sul palco del Locomotiv:

Kisses from Mars, Mangiacassette, Simona Gretchen, Maria Antonietta, Heike has the giggles, Chewingum, 2Pigeons, Iori's Eyes e Drink to me.

L'evento sarà seguito da Radio Città del Capo (ma ci saremo anche noi di BJ), che, con interviste e curiosità, animerà una serata piena di musica e impegno, e, grazie a XL di Repubblica, sarà presto possibile scaricare gratuitamente dal sito del magazine una compilation che presenta tutte le realtà che hanno aderito all'iniziativa, insieme ai loro artisti: La Tempesta, Irma records, Unhip Records, La Fabbrica, Foolica, Mescal, Picicca, Disco dada, Trovarobato/Sfera Cubica, Metatron, INRI, Controrecords, JaLa promotion, Erase Tape record (UK), Godzilla Market, Future Noise Musica (UK), Full Time Hobby (UK).

Ingresso con tessera AICS(€ 5) + € 6


Per info: ► FB Indie PrideRadio Città del Capo
Locomotiv Club
Bologna PrideFB XL di Repubblica


Nessun commento: