giovedì 24 maggio 2012

There Will Be Blood - Wherever You Go - 2011

Riccardo Giacomin e Davide Paccioretti e Mattia Castiglioni sono tre varesini che condividono la passione per il blues del Mississippi e le atmosfere polverose e torride del deserto Americano, loro sono i There Will Be Blood. Dieci canzoni, dieci storie black western che creano un truce racconto di sangue, non possono fare a meno di ricordarmi Hell on Wheels, serie americana sulla costruzione della ferrovia Union Pacific. Polvere sangue e pallottole. Nonchè il più chiaro rimando al film di Paul Thomas Anderson con Daniel Day-Lewis. Protagonisti in entrambi i casi sono personaggi sfortunati e maledetti determinati a sopravvivere alle proprie sventure, poco importa il prezzo da pagare, purchè sia in cadaveri. Come le prime pagine di un romanzo ad anticipare l'arrivo del primo album, nel maggio del 2010, i ragazzi realizzano l'Ep Prologue e con i proventi raccolti nel primo giro di concerti il trio autoproduce nel giugno 2011 il concept album Wherever You Go. Eccola in chiare profetiche lettere la maledizione e inevitabile conclusione della storia. Wherever you go there will be blood.























There Will Be Blood
Wherever You Go
2011
Ghost Records

Tracklist:
1. Coyote
2. White Walls
3. Death Letter
4. The Blood
5. Stomp Or Fall
6. The Story Of A Woman Who Kisses Only Once
7. River Flowing
8. Circus Of Truth
9. The Faith
10. Black Rain


Recensione (Komakino) ▲ FBBandcamp

Nessun commento: