mercoledì 18 aprile 2012

Cecco e Cipo - Roba da Maiali - 2012 [Streaming]

Un concept album sui maiali? Ci hanno pensato Cecco e Cipo, ovvero i giovanissimi (non ancora ventenni) Simone Ceccanti e Fabio Cipollini che vengono da Empoli e che per questo primo album prendono ispirazione (usando tanta ma tanta ironia) da molta della nuova scuola cantautorale italiana (vedi Dente, Brunori Sas o i quasi conterranei Zen Circus). Il Maiale sembra l’incipit di una puntata di Quark, e viene narrato dal celebre speaker e doppiatore Stefano Masoni. Da questo momento in poi ogni pezzo sarà una passeggiata nel porcile, alla scoperta del “suide addomesticato”. Per sentirsi meglio a casa propria Cecco e Cipo usano spesso un linguaggio scurrile e volgare (Una maschera fantastica), accompagnandosi con chitarre folk, riff di pezzi noti in versione da balera (vacca boia), giri ska, omaggi a Rino Gaetano (Rosa ricorda veramente troppo la più famosa Gianna), fino a proiettarci addirittura nella terra d’Irlanda. Via del Gelsomino chiude l’album e, quando potrebbe prendere piede la malinconia, i due musicisti si applicano con ogni strumento perché ciò non avvenga. Un disco spassoso, consigliato per le vostre scampagnate estive e bucoliche.


Cecco e Cipo
Roba da Maiali
2012
Labella

Tracklist:
1. Il Maiale
2. Una maschera fantastica
3. Vacca boia
4. Sulla strada di Doufer
5. L’inviato su Marte
6. Rosa
7. Stella d’Irlanda
8. Cambio
9. Fantasia
10. Via del Gelsomino



Sito ufficiale ▲ FB ◄

Nessun commento: