martedì 20 settembre 2011

Cat Claws - Cat Laws - 2011 [Streaming]

I quattro gatti romani sono Lavinia, Marco, Guido e Carlo che dopo l'esordio del duemilaotto, Magic Powers e un sacco di date live tornano con un nuovo full lenght. Le undici leggi del pop psichedelico dei Cat Claws spaziano e sperimentano giocando in certa misura con un certo suond dei decenni passati. Voglio cercare di evitare paragoni in questa recensione, che poi diventa un brutto vizio. Si parte in una direzione, tre passi indietro, due alla tua destra e poi fermi tutti. Le prime cinque tracce sono separate dalle altre cinque che completano l'album dall'intermezzo Shake! Shake! Shake!, registrazione di David Bowie. Dopo il quale, che succede? C'è lo shuffle su Winamp? Pensavo di aver già cancellato quasti tutto il metal che avevo sul pc. No, sono sempre loro. Si tratta di Mr. Cloud, un pezzo super lentone con riffoni noise da strabuzzare gli occhi. Poi echi a profusione in Shooting star. E così via, di nuovo cambiando e cambiando come gatti camaleontici. Che dire ancora? Un altro ottimo disco della 42 Records.

















Cat Claws
Cat Laws
2011
42Records

Tracklist:
1. Silly Fool
2. Your Shoes
3. Goodbye Your Guitar
4. 90 Minutes
5. Junk Food
6. Shake! Shake! Shake!
7. Mr. Cloud
8. Shooting Star
9. Fool on the Bus
10. Downtown
11. Lovin’ Lovin’ Lovin’



Recensione (Indie for Bunnies) ▲ FBMyspace